FAQ - Carniaflex S.r.l. FAQ - Carniaflex S.r.l.

FAQ

Domande Generiche

  • Che tipi di flessibili posso ordinare?

    Carniaflex offre un centinaio di tubi flessibili standard che possono essere trasformati/combinati dando luogo a diverse migliaia di soluzioni che variano in base a materiali, diametri, lunghezze, terminali, finiture ecc.

    Leggi di più
  • Come posso individuare il prodotto più adatto alle mie esigenze?

    Carniaflex è in grado di soliisfare le esigenze sia estetiche che funzionali dei flessibili di cui avete bisogno. La gamma di produzione mette a vostra disposizione il materiali grezzi (ferro, ottone, alluminio) o verniciati neri (o altro colore RAL) oppure nichelati cromati oppure rivestito con guaina termoretraibile nera/bianca; altre metalli/finiture vengono realizzati su richiesta del Cliente. Per individuare il modello con le caratteristiche adatte alle prestazioni richieste, mettiamo a disposizione dei disegni standard, dei codici legati ai diametri e alla rigidità con dei grafici di tenuta/rigidità e delle prescrizioni per il corretto utilizzo e la sicurezza. Per saperne fai click qui (vai a pagina schede tecniche).

    Leggi di più
  • Come posso ordinare un tubo flessibile Carniaflex?

    Carniaflex necessita delle dimensioni esterne/interne del tubo flessibile individuato nella scheda codici (CF…………). In alternativa per ricevere un suggerimento da Carniaflex, c’è la necessità di conoscere il peso che deve essere sostenuto, il modo di utilizzo (tavolo, parete, soffitto), se devono passare cavi all’interno e la lunghezza che si intende utilizzare (legata ai grafici di tenuta/rigidità). Per completare il prodotto è quindi necessario conoscere (oltre alla lunghezza) se deve avere dei terminali finali standard (maschi/femmine filettati 10×1) oppure su disegno del Cliente. Se non è sufficiente un prodotto in metallo grezzo (ferro, ottone, alluminio) si può fare richiesta della finitura desiderata. Nel caso si disponga di una foto / disegno del flessibile desiderato è possibile allegarlo alle informazioni necessarie.

    Leggi di più
  • Una volta realizzato ed individuato il prodotto come posso riconoscerlo e riordinarlo a distanza di tempo?

    Tutti i prodotti per i clienti vengono codificati in maniera unica ed univoca che ne rende impossibile lo smarrimento o perdita delle informazioni anche a distanza di anni. Ad ogni prodotto viene assegnato una codifica ed una distinta base e dove richiesto o nei casi più complessi un disegno. Anche le specifiche richieste di test, di tenuta o altre necessità che il cliente desidera, vengono documentate in modo da avere le informazioni sempre in linea ed a disposizione del commerciale e della produzione. Per la tutela del cliente e della riservatezza delle informazioni le codifiche dei prodotti sono sempre diverse da cliente a cliente in modo da impedirne la rintracciabilità tra clienti diversi.

    Leggi di più
  • Carniaflex fornisce campionature?

    Viene assicurata la massima collaborazione per consentire la realizzazione del prodotto finito al cliente. Una volta individuato il prodotto Carniaflex e prima di avviare la produzione, per i test e le verifiche funzionali del cliente si suggerisce sempre di richiedere una campionatura che normalmente se contenuta in qualche pezzo grezzo standard è gratuita con il trasporto a carico del cliente.

    Leggi di più

Domande Tecniche

  • Da cosa è costituito il tubo flessibile?

    Da una molla interna in Acciaio Armonico (o su richiesta Inossidabile) e da un rivestimento esterno in metallo ricotto (Ferro, Ottone, Alluminio) nella sua forma triangolare si interpone tra le spire della molla e con i suoi attriti genera la rigidità/flessibilità del prodotto.

    Leggi di più
  • Che differenza c’è tra i materiali del (rivestimento) tubo flessibile: ferro, ottone e alluminio?

    Il ferro è più soggetto a fenomeni di ossidazione tuttavia presenta le stesse caratteristiche funzionali dell’ottone come tenuta e resistenza ai cicli di piegatura. L’alluminio non può avere le finiture cromate o nichelate ma è particolarmente indicato per flessibili che non devono subire molte piegature durante il loro ciclo di vita, oltre ad essere il materiale più leggero. L’ottone è usato universalmente per le sue ottime caratteristiche di stabilità e la versatilità nelle applicazioni soggette a notevoli stress (microfoni, lampade da tavolo, examination lamps, ecc).

    Leggi di più
  • Come posso conoscere gli elementi standard terminali abbinati al tubo flessibile?

    Essendo parecchi centinaia di terminali diversi, una volta individuato di massima il prodotto e/o su richiesta del cliente vengono forniti i disegni pdf dei componenti richiesti

    Leggi di più
  • Esistono delle informazioni sul modo d’uso ed il corretto utilizzo ?

    Certamente sì. Sono riportate come foglio pdf qui e sono riportati: i minimi raggi di curvatura consigliati, i Pericoli o Warnings, l’Uso Manutenzione e Stoccaggio.

    Leggi di più
  • Come si legge la tabella “TIPI-Flex”? Se ad esempio prendiamo il CF15B, che significato hanno i testi ed i numeri riportati “CF … B / R / S / altro”

    In questo caso identifica univocamente la misura del tubo flessibile carniaflex 14,8×8,2mm. CF serve unicamente per evitare di scrivere “tubo flessibile Carniaflex” . Il numero che segue è per dare l’immediatezza della dimensione esterna in millimetri più vicina a cui ci si riferisce evitando l’uso dei decimali (es.il 14,8 diventa CF15) . Ogni dimensione/diametro esterno nasce con delle sue dimensioni ideali ed un apropria rigidità che definiamo di Base con la lettera B, dopodichè noi abbiamo delle possibilità di incrementare la rigidità (versione R= Rinforzata) o renderla più morbida o Soft nel movimento (da qui la lettera S). Nella tabella TIPI Flex dei “codici e caratteristiche” posizioniamo nella colonna indicata con il segno uguale “=” il tipo B. Mentre a sinistra indichiamo con il segno meno “-” il tipo S la diminuzione della rigidità e con il segno più “+” il tipo R. Altre lettere danno dlteriori indicazioni con la stessa modalità. Se il cliente non trova la soluzione nei prodotti indicati in tabella, allora ne vengono presentati altri già realizzati o si sviluppa un prodotto “ad hoc” che verrà documentato e precisato al cliente ma non pubblicato.

    Leggi di più

2017 ©  |  Tutti i diritti riservati

CARNIAFLEX ® S.r.l. - Via Nazionale, 8 33026 Paluzza (UD) ITALIA

P.IVA 01410810301 Cap. Soc. 110.000,00 € i.v. R.E.A. UD N. 171856 * M/UD 009192 *

Sito web realizzato daby Netcraft Studio  |