Informativa sulla Privacy

Gentile utente,

L’azienda Carniaflex S.r.l. (in seguito indicata come “Carniaflex”) tutela la riservatezza dei dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione.

In questa informativa, in linea con quanto descritto nel Regolamento UE 679/2016 (da qui in avanti “Regolamento”), la cui versione integrale in italiano è disponibile a questa URL, Le vengono descritti le tipologie di dati e le finalità per le quali questi vengono conservati e trattati.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è

 

Carniaflex s.r.l. con sede legale in

via Nazionale, 8 – 33026 Paluzza (UD)

email carniaflex@carniaflex.com

telefono +39 0433 775164

 

Le è possibile inviare richieste riguardanti la protezione dei Suoi dati personali scrivendo all’indirizzo email o telefonando al numero indicato o tramite l’opzione dedicata sul sito aziendale carniaflex.com.

Dati raccolti

I dati raccolti da Carniaflex sono

  • Dati di navigazione – Dati riguardanti la navigazione dell’utente sul sito. A titolo esemplificativo l’IP di provenienza, tipologia di software utilizzato per la navigazione, log ecc.
  • Dati anagrafici – Dati personali riguardanti  quali, a titolo esemplificativo ,nome, indirizzo fisico, provincia o comune di residenza, telefono, indirizzo/i email ecc.
  • Dati volontariamente forniti dall’interessato – All’interno del Sito è possibile la compilazione di form, attraverso i quali si possono portare a compimento, a scopo esemplificativo, richieste di contatto o di informazioni sui prodotti. In questo caso Le chiediamo di non inserire dati personali che possono rientrare nelle tipologie previste dall’art. 9 del Regolamento.

Carniaflex non richiede all’interessato di fornire dati cosiddetti “particolari”, ovvero, secondo quanto previsto dal GDPR art. 9, i dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.

Trasferimento dei dati personali al di fuori dell’UE

Nessuno dei Suoi dati personali raccolti sarà soggetto a trasferimento, copia e/o recupero da parte di Carniaflex al di fuori dell’UE.

Finalità

I dati forniti al Titolare servono per dar seguito a richieste di iscrizione anagrafica ed al contratto di fornitura del Servizio prescelto e/o del Prodotto acquistato, gestire ed eseguire le richieste di contatto inoltrate dall’Interessato, fornire assistenza e adempiere agli obblighi di legge a cui il Titolare è tenuto. In nessun caso Carniaflex rivende i Suoi dati personali a terzi, né li utilizza per finalità non dichiarate.

In particolare i dati dell’Interessato sono trattati per:

  • L’iscrizione anagrafica e le richieste di contatto e/o di materiale informativo – I dati personali dell’Interessato verranno utilizzati per dar corso alle attività preliminari di iscrizione anagrafica, alla gestione delle richieste di informazioni di contatto e/o di materiale informativo e per l’adempimento di ogni altro obbligo derivante.
  • Sicurezza informatica – Il Titolare, come previsto dal Considerando 49 del GDPR, tratta, anche per mezzo dei suoi fornitori (terzi e/o destinatari), i dati personali dell’interessato relativi al traffico in misura strettamente necessaria e proporzionata per garantire la sicurezza delle reti e dell’informazione. Il Titolare informerà prontamente gli interessati, qualora sussista un particolare rischio di violazione dei loro dati fatti salvi gli obblighi derivanti da quanto previsto dall’art. 33 del Regolamento relativo alle notifiche di violazione di dati personali.

Basi Giuridiche

  • L’iscrizione anagrafica e le richieste di contatto e/o di materiale informativo – Base giuridica è l’adempimento alle prestazioni inerenti alla richiesta di iscrizione, di informazioni e di contatto e/o di invio di materiale informativo ed il rispetto di obblighi di legge.
  • Sicurezza informatica – Base giuridica di tali trattamenti è il rispetto di obblighi di legge in osservanza di quanto previsto dall’art. 32 del Regolamento, oltre all’interesse legittimo del Titolare a tutelare il patrimonio aziendale e la sicurezza dei sistemi.

Conservazione dei dati

Il trattamento dei dati avverrà nel pieno rispetto dei principi di riservatezza, correttezza, necessità, pertinenza, liceità e trasparenza imposti dal Regolamento per il tempo necessario al conseguimento degli scopi per cui i dati sono stati raccolti e, in ogni caso, non oltre 10 anni dalla loro raccolta per le finalità di Servizio o, nel caso di acquisto di Servizi/Prodotti, per il tempo necessario all’esecuzione delle condizioni contrattuali.

Diritti degli interessati

Le ricordiamo che Le sono riconosciuti i diritti di cui gli art. 15 e seguenti del Regolamento. In qualsiasi momento, Lei potrà richiedere a Carniaflex, scrivendo a Carniaflex s.r.l. via Nazionale, 8 – 33026 Paluzza (UD) o all’indirizzo email carniaflex@carniaflex.com o telefonando al numero +39 0433 775164 o tramite l’opzione dedicata su Sito, di:

  • ricevere conferma dell’esistenza dei suoi dati personali, conoscere le finalità del trattamento o il loro ambito di circolazione e accedere al loro contenuto;
  • aggiornare, modificare e/o correggere i Suoi dati personali;
  • chiederne la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione di legge o la limitazione del trattamento;
  • opporsi per motivi legittimi al trattamento, compresa la profilazione;
  • opporsi al trattamento di dati a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale;
  • revocare il consenso, ove prestato, senza pregiudizio per la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  • ricevere copia dei dati da Lei forniti e chiedere che tali dati siano trasmessi ad un altro titolare del trattamento.

Qualora ravvisasse una violazione dei suoi diritti può rivolgersi all’autorità di controllo competente ai sensi dell’art. 77 del Regolamento, resta salva la possibilità di rivolgersi direttamente all’autorità giudiziaria.

 

Ultimo aggiornamento: 22 giugno 2018