Politica Ambiente, SSL e Qualità

Politica Ambiente e Sicurezza

La Carniaflex fino ad oggi si è contraddistinta per il costante impegno nel miglioramento per quel che riguarda la qualità dei luoghi di lavoro e i bassi impatti ambientali.

L’obiettivo di Carniaflex Srl è migliorare continuamente la prestazione ambientale relativa a tutte le attività, prodotti e servizi dell’organizzazione e di garantire la tutela della salute e sicurezza di tutti i lavoratori e di tutte le persone che lavorano per conto di essa, assicurando la prevenzione dei rischi dovuti all’attività lavorativa.

La Direzione Aziendale è anche consapevole della responsabilità dell’attività verso l’ambiente e la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori; proprio per questo motivo è stata valutata la necessità di essere conformi alla legislazione cogente ed è stato adottato di un sistema di gestione ambientale, di salute e sicurezza sul lavoro certificato secondo le norme ISO 14001:2015 e ISO 45001:2018.

Pertanto, l’impegno della Direzione Aziendale è riassumibile nei seguenti punti:

  • soddisfare le leggi ed i regolamenti ambientali e di salute e sicurezza sul lavoro europei, nazionali e locali applicabili;
  • promuovere la cultura della salute e sicurezza sul lavoro e della tutela ambientale in tutti i lavoratori e verso tutte le parti interessate attraverso un continuo coinvolgimento degli stessi;
  • mantenere sotto controllo ed al massimo livello possibile la soddisfazione delle parti interessate, in particolare modo quella di clienti, partner commerciali, dipendenti e collaboratori;
  • gestire e monitorare i processi ed il Sistema Ambiente e Salute e Sicurezza sul Lavoro secondo il principio “risk based thinking”, consentendo di individuare preventivamente i fattori critici che potrebbero compromettere la corretta gestione ambientale e di salute e sicurezza sul lavoro minimizzando gli effetti negativi e valorizzando quelli positivi;
  • mantenere e migliorare le condizioni ambientali in linea con l’evolversi delle conoscenze tecnologiche;
  • migliorare le condizioni dell’ambiente di lavoro, garantendo la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali;
  • promuovere a tutti i livelli il miglioramento continuo attraverso prevenzione dell’inquinamento e la mitigazione degli impatti ambientali così come quelli relativi alla salute e sicurezza sul lavoro derivanti dalle proprie attività;
  • mantenere aggiornate le procedure di gestione, sia in ambito ambiente che salute e sicurezza, nell’ottica di accrescere le proprie prestazioni e ridurre al minimo eventuali impatti negativi derivanti da possibili situazioni di emergenza;
  • promuovere la consapevolezza dell’importanza del rispetto delle norme ambientali, di salute e sicurezza sul lavoro attraverso l’esempio ed il controllo sistematico;
  • assicurare la massima collaborazione da parte di tutto il personale, per l’implementazione del sistema di gestione ambientale, di salute e sicurezza sul lavoro attraverso un’apposita attività formativa specifica;
  • diffondere la politica ambientale e di salute e sicurezza sul lavoro e le relative certificazioni a tutte le parti interessate;
  • disporre di fornitori qualificati che contribuiscano con il loro atteggiamento ed i loro prodotti, attività e servizi ad una migliore gestione ambientale con l’obiettivo di minori impatti ambientali e garantiscano il rispetto della legislazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

La Direzione Aziendale è responsabile della diffusione, comprensione ed attuazione della politica ambientale e di salute e sicurezza sul lavoro a tutte le parti interessate e coinvolte nei processi di gestione ambientale e di salute e sicurezza dell’Azienda.

Politica della Qualità

La Carniaflex Dopo una attenta analisi dei dati di sistema relativi all’anno precedente, la Direzione si impegna anche per il corrente anno a comunicare all’organizzazione le politiche aziendali e a verificarne la comprensione, nonché a trasmettere l’importanza di ottemperare ai requisiti del cliente ed a quelli cogenti applicabili.

Gli strumenti individuati sono il Manuale Qualità e le comunicazioni interne. Inoltre attraverso il riesame della Direzione assicura un costante monitoraggio dei contenuti e degli obiettivi per la qualità.

La Direzione intende attivare tutte le risorse necessarie ad una corretta applicazione e corretto mantenimento del proprio sistema di gestione della qualità, in modo tale che questo risulti efficace ed efficiente e persegua i seguenti obiettivi strategici:

  •  mantenere un adeguato sistema di gestione della qualità che permetta di misurare le attività, adottare un approccio per rischi / opportunità di processo, mitigare e neutralizzare i problemi, fornire alla Direzione idonei elementi per eseguire i riesami,
  • perseguire il miglioramento continuo in tutti gli ambiti ed il mantenimento del livello qualitativo in particolar modo per l’ambito medicale,
  • continuare nel continuo miglioramento professionale dei propri operatori per rafforzare l’impronta tecnica e gestionale all’azienda,
  • soddisfare le attese della proprietà in merito ai risultati economici imprenditoriali.

Per il Flessibile

  • mantenere e consolidare la posizione primaria sul mercato per quanto riguarda la produzione di flessibili;
  • migliorare la gestione dei processi attraverso le tecniche del miglioramento continuo;
  • diminuire i ritardi di consegna per la soddisfazione del Cliente;
  • mantenere il livello di soddisfazione del Cliente;
  • mantenere il livello di soddisfazione del personale;
  • implementare il parco macchine in uso con una nuova macchina automatica di taglio per tubi flessibili, con sistema di visione.

Per la Torneria

  • cercare di aumentare i volumi di produzione con la ricerca di ulteriori Clienti;
  • mantenere e consolidare l’efficienza produttiva delle macchine a CNC;
  • migliorare ed automatizzare, per quanto possibile, i controlli dimensionali in produzione;
  • diminuire i reclami Cliente in termini di PPM (parti per milione);
  • diminuire gli scarti interni in termini di PPM (parti per milione);
  • mantenere il livello di soddisfazione del Cliente;
  • mantenere il livello di soddisfazione del personale;
  • consolidare la raccolta dati di gestione della produzione (produttività, scarti interni ed arresti macchina) tramite software dedicato per il reparto TN;
  • implementare ed ottimizzare il sistema gestionale per poter inserire i dati relativi alla produttività, scarti ed arresti macchina direttamente a bordo macchina, proseguendo nel progetto iniziato nel 2014, ottimizzando la gestione dei particolari in cui sono presenti più fasi di lavorazione su diverse tipologie di macchina utensile. Implementare la registrazione degli scarti nella fase di finitura e/o controllo finale prima della spedizione al cliente;
  • implementare e consolidare la digitalizzazione dei disegni tecnici e dei piani di controllo in modo tale di avere un archivio digitale relativo ai particolari di produzione nel reparto TN;
  • implementare ed ottimizzare il processo di pianificazione della produzione con l’ausilio del sistema gestionale aziendale, associando tale attività ai singoli lotti di produzione relativi ad ogni cliente, andando a prelevare dal sistema stesso i dati caricati (ciclo produttivo per singolo codice, macchina CNC ….). L’obiettivo è quello di ottenere la schedulazione della produzione con la data di inizio e di fine attività, monitorando in maniera dinamica lo stato di avanzamento della produzione;
  • studiare ed avviare lo sviluppo del processo di monitoraggio ed evidenza delle problematiche segnalate dai clienti (reclami cliente) con l’ausilio del sistema gestionale aziendale, associando tale attività ai singoli clienti, codici prodotto e lotti di produzione. L’obiettivo è quello di ottenere la visualizzazione automatica in fase di registrazione della nuova produzione, filtrata per famiglia prodotto, in modo tale di dare evidenza immediata al personale delle problematiche riscontrate precedentemente e quindi verificarle ed eliminarle;
  • ampliare il sito produttivo con l’obiettivo di poter inserire gradualmente nuove macchine e personale; i lavori sono iniziati nel corso del mese di maggio 2018 e la loro ultimazione è prevista entro settembre 2020.
  • mantenere un’elevata formazione del personale tramite riunioni e corsi in tema di sicurezza e salute sul luogo di lavoro, ambiente, qualità e normativa vigente applicabile ai dispositivi medici realizzati dall’Organizzazione.

Gli obiettivi strategici elencati sono egualmente importanti e la Direzione si impegna a fornire le risorse necessarie per il raggiungimento di tali obiettivi.

La Direzione si impegna a sensibilizzare l’organizzazione al rispetto dei requisiti cogenti applicabili e ad assicurare che le esigenze ed aspettative del cliente siano individuate, convertite in requisiti ed ottemperate.

Al fine di perseguire i suddetti obiettivi la Direzione delega:

  • al Responsabile Qualità, la responsabilità e l’autorità per redigere le procedure aziendali, eseguire le verifiche ispettive interne, relazionare alla Direzione annualmente sull’andamento della qualità, verificare la corretta attuazione di tutti i rimanenti strumenti di autocontrollo;
  • ai responsabili di funzione, la responsabilità e l’autorità dell’applicazione del Sistema di Gestione della Qualità per quanto di competenza con l’obbligo di relazionare annualmente alla Direzione sull’andamento della Qualità nella propria area di pertinenza, in particolare al responsabile di Torneria per quanto riguarda tutto l’ambito medicale.

Ultimo aggiornamento: 17/02/2020

2021 ©  |  Tutti i diritti riservati

CARNIAFLEX ® S.r.l. - Via Nazionale, 8 33026 Paluzza (UD) ITALIA

P.IVA 01410810301 Cap. Soc. 110.000,00 € i.v. R.E.A. UD N. 171856 * M/UD 009192 *

Sito web realizzato daby Netcraft Studio  |